Paggena:Teatro - Ernesto Murolo.djvu/20

'A Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Chesta paggena nun è stata leggiuta
10
“Addio, mia bella Napoli!„

BIANCA tenta di spiegarti.

£ io l'americano non lo so: è inutile... Adesso ve

lo spiego in francese :

Fè tombe... Lo facevo cadere.

MISTER a Mary, sorridendo.

Cadere: rocioliare...

MARY con occhi sorridenti e di maravigli^

Rocioliare...

MISTER

All right...

MARY carez/a tìiunca.

Pigliamo il caffè e latte.

BIANCA

E la messa ' Bada che ti perdi la messa, sai... Non ne voglio saper niente.

(Il mare ji fa grano, iI rumore delle onde che 5'infrangono salilo scogliera, Male fino alla terrazza. Il vento caldo scuole il pergolato, ed alcune foglie di rose cadono nella veranda).

Abbasta... ca non viene a piovere...

MISTER, BIANCA, MARY si afacciano alla balaustrata.

MISTER

Niente fotografie... sole poco...

MARY

NapoliI Napoli! Napoli, Bianca...

BIANCA

Madonna e che passione che ci tieni ! Noi ci siamo

abituati. (Le osserva la piccola collana di coralli). Che belli CO*

ralli. Sò fini? Già, che domanda che faccio... Cum-