Paggena:'O funneco verde.djvu/33

'A Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Chesta paggena è stata leggiuta.
31
atto secondo
tenene nu cerviello quanta a na gallina! La casa mia e chella de nu poveromme, ma vuie site patrone de fa chelle che ve piace! avasta che ve cuntentate. Vuie venite pe fa lu bene nuoste, e nuie ve rispettammo sempe!
Alessio — Bravo. Mi piace! Si vede che siete un giovane di cuore. Siete un soldato! e nnu puteva essere diversamente!
Ciccillo — Quanno se tene sta divisa ncuolle, se tene care npiette e annore nfaccia!
Alessio — E nnanze a sta divisa spariscono 'e lazzere e 'e signore, simme tutti uguali... Tu comme te chiamme?
Ciccillo — Ciccillo per servirvè!
Alessio — Ciccì, si t'addimanne nu piacere me lo faie?
Ciccillo — Co tutte o core!
Alessio — Damme n'abbraccia e nu vase.
Ciccillo — Signore mio vuie me date st'annore?
Alessio — Pe me cu tutte lu piacere pecchè sì un giovane che te lu mmierete! (si abbracciano)
Rosa — Ebbiva chillo signore curazzone! D. Biasiè a tiempe a tiempe!


SCENA VI.


Biasiello e detti


Biasiello — Che r'è, nè siè Rò?
Rosa — Stu signore Cavaliere à voluto abbraccià e vasà a figlieme!
Biasiello — O' Cavaliere sta ca? Uh! Cavaliere bello! cà sta o' cape de lu quartiere ai vostri comandamenti!
Alessio — O vì lloco l'ammuinatore!
Biasiello — Signò che lu cunusciveve a Ciccillo nuoste?
Alessio — No... è la primma vota che lo veco, ma songhe rimasto incantato dalla sua educazione! Quanne vide nu giovene de chiste... ah! se allarghe o' core!
Biasiello — Vuio aviveve canoscere tre anne fà, a chisto lloco! Signore mio era nu vagabunne! nu iucatore, nu mbriacone... nzomma teneva tutte cosa cu isso!
Ciccillo — Neh! Biasiè, aie dicere niente chiù? E comme te vene ncane?
Biasiello — E se nun me faie fernì. E mò è turnate da fora n'auto omme, io nun 'o canosco chiù!
Alessio — Cari miei, persuadetevi che la grande scuola di civilizzazione sta là, sta nell'esercito! Là dinto se fanne chiste miracoli, e fra 50 anni, lu munne sarrà de n'auta manera!
Biasiello — E ave ragione o' Cavaliere.