Paggena:Teatro - Ernesto Murolo.djvu/59

'A Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Chesta paggena nun è stata leggiuta
49
“Addio, mia bella Napoli!„

^ddim. mia Mia ^Copali ! ,, 49

cAitarlo. Maty otaerva Pineqgirttni del bimbo, il quale avutone il dntfro. ghermirne il motucow. ma è «orpreao da Maty, che gitelo toglie di mano).

MARY

Che (ai ? Fumi tu ?

(Tolti aooo intorno «I bimbo).

Sai che ti fa male?... Aspetta (Va premo il tavolo, piglia

m pocchrtboo di coalHli • gfcxlo moatia) ...Guifdl : COQiettì»

sai, vedi questo ? iGt monn il tiprot È brutto, h amaro... E questi (Gli Mtra i coaltth) too dolci, buoni a mangiare. Quale vuoi ?

TUMMARIELLO guardo eoo aria forbeaca i due doni, peata uo pò. china il capo, lo rubi, alena il moncone e «cappa ria. 1 popolani t mortiteli. inveirono contro il piccolo. Ma Mary ride, K ramicum, accoda eoo tanta ftaxie le loro acme, e la tela cala ral

primo atto.