Paggena:Teatro - Ernesto Murolo.djvu/37

'A Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Chesta paggena nun è stata leggiuta
27
“Addio, mia bella Napoli!„

MISTER

Grazie.

MARY a Carlo,

...Non mancate, Carlo: sentiremo la messa insieme...

CARLO prende la paglia, siringe la mano a Miss. Permesso. Arrivederci (Vi» pel cancello).

SCENA 8.'

Detti, meno Carlo.

MATILDE

...lo dico che quando ve n* andrete, signorina Miss... (Si rolge) Dove state ?... Sarà tale il dolore per noi che manco come per una persona di famiglia...

MARY dolorosamente.

...Non ne parliamo ancora signora Matilde !...

(La campana della Parrocchia manda lieoi rintocchi),

MATILDE a Mary,

Noi perdiamo quest’ altra messa...

MARY

Vengo subito... metto il cappello (Fa per avviarti).

IL PORTINAIO compare con una lettera che consegna a Mister.

MARY corre verso lo zio, poi dice alla donna.

E papà che scrive... Permesso...

(/ tocchi della campanella ai ripetono).

IL NONNO

...lo m* avvio, signori miei... La messa innanzi tutto...

(Infila il braccio di Ondina).