Paggena:Teatro - Ernesto Murolo.djvu/26

'A Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Chesta paggena nun è stata leggiuta
16
“Addio, mia bella Napoli!„

ALFONSO a Mista

...Qui poi c'è un altra mbomma, Milord, un pezzo di

  • ' 'na... diciamo noi nu cutriello...

MARY allo zio,

...Vengono i signori Siano, zio...

M’STER lascia in asso D. Alfonso. All righi... (S' avvia verso i1 cancello).

ALFONSO gli va dietro.

...l'altra mbomma. Milord, è un cutriello (Volgendoli ver»

Speniello che lo •egue con U Uccia dello iciocco e beffandolo). Pi*

glia U’ anema ’e mammeta 'a Uà ncoppa...

MISTER ili* antiquario.

...Un momento... Prego.

ALFONSO s* inchina, va in fondo *d •spetta , mettendo in ordine i quadri.

MARY gridando.

»..^lo.** no..*

BIANCA ...Tu ti sl roppèi, Carlo...

(S'ode un rumore come d'un corpo caduto).

/ MISTER

Bravo 1 Bel salto 1

CARLO viene in «cena.

MARY

•..Vi potete far male, sapete.

BIANCA

...Chist’ è pazzo a certi momenti...