Paggena:Monsignor Perrelli.djvu/60

'A Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Chesta paggena nun è stata leggiuta.
58
monsignor perrelli

Monsignore — No!.. mio nipoto non si può ammogliare, Pecchè deve essere Filippo TIIf si no a me, chi mmé rimpiazza?

Giacomino — ’0 truvate n’ auto Filippo

Monsignore — Po mo iammoncene tutte ’a Cicciano, ola parlammo ’e chiste fatto.

Carlo — Monsignò vuie partite per Cicciano, e Napule nun nce turnate chiù?

Monsignore — Come non ritornavo? Io qui son nato, e qui debbo morire, ed anche dopo morto resterà tale una fama della mia scienza, che il nome di Monsignor Perrelli sarà ricordato per omnia secula seculorum!

Tutti — Amen!


Fine della Commedia