Paggena:Opere edite ed inedite di Luigi Coppola.djvu/16

'A Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Chesta paggena nun è stata leggiuta.
— 11 —

DEDICA
Al MIA DiLKTTISsiMA
A t<-, min cnrn, rh’io vagheggio o<l amo,
E che m’ hai fatto divenir poeta,
Mentre io figlio legittimo d’Adamo
Forse nato non era a far dieta,
A te consacro questo libro, e bramo
Che tu Io legga tutto, e a mente quieta ì
Onde possa veder che m’hai costato,
Quanto tempo perduto, e quanto fiato !!!•